Psichiatra salernitano accusato di abusi sessuali su paziente

Psichiatra salernitano accusato di abusi sessuali su paziente

Faceva leva sulla sudditanza

Un noto psichiatra di Salerno è finito nei guai con l’accusa di aver abusato sessualmente di una sua paziente. Le indagini sono state avviate dal pm Elena Guarino, ad aprile dello scorso anno, in seguito alla denuncia di una donna che asseriva di essere stata molestata dal professionista. Secondo quanto affermato dalla signora, 50enne salernitana, in cura da tre anni dal noto professionista ed in procinto di concludere la terapia, l’uomo l’avrebbe convinta ad avere rapporti sessuali completi, facendo leva sulla ‘sudditanza’ psicologica. A difesa del medico una lunga serie di messaggi dai quali emergerebbe, diversamente da quanto raccontato dalla donna, una vera e propria relazione sentimentale. Secondo la difesa del medico, la signora avrebbe inscenato la violenza per giustificarsi agli occhi del marito, che probabilmente li aveva scoperti. 

Stando al racconto della donna gli abusi sarebbero avvenuti nello studio professionale dello psichiatra. 


ULTIME NEWS