Rifiuti, erbacce e amianto nel cortile di una scuola a Soccavo

Rifiuti, erbacce e amianto nel cortile di una scuola a Soccavo

Rifiuti, erbacce e amianto nel cortile di una scuola a Soccavo

Montagne di rifiuti che superano l’altezza dei cancelli. Vegetazione cresciuta a dismisura, tanto che il passaggio pedonale di bambini, docenti e personale Ata è praticamente impossibile. E abbandono totale. Così si presenta il cortile d’ingresso del trentatreesimo circolo didattico “Verdolino” in via delle Bucoliche a Soccavo. Il plesso diretto da Valeria Limongelli ospita la scuola dell’infanzia, dove da tre mesi nessuno rimuove i cumuli di immondizia. La denuncia arriva da Raffaele Galizia, collaboratore scolastico, che dalla fine di febbraio aveva scritto all’assessore comunale all’Istruzione Annamaria Palmieri. Mntre un bambino nei mesi scorsi è rimasto ferito da un arbusto.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS