Sorrento. Bambini ripuliscono il borgo della Loren e De Sica di Pane, amore e…

Sorrento. Bambini ripuliscono il borgo della Loren e De Sica di Pane, amore e…

Bambini ripuliscono il borgo della Loren e De Sica di Pane

Cinquanta bambini hanno ripulito Marina Grande, il borgo “della Loren e di De Sica”. E’ stata un grande successo  la conclusione di “Iniziative oceaniche”, la manifestazione di volontariato ambientale che si e’ svolta nel weekend scorso  a Sorrento. L’iniziativa, organizzata  dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento, dall’ Area Marina Protetta di Punta Campanella e da Penisolaverde  ha visto la partecipazione de “La Grande Onda” e della Cooperativa Sant’Anna. Ma soprattutto di 50 alunni delle classi IVA e IVB dell’istituto comprensivo Vittorio Veneto di Sorrento, accompagnati dai docenti Maiacandida Mastro e Gelsomina Pollio. I bambini, grazie al prezioso intervento degli operatori del Centro di Educazione Ambientale del Parco Marino di Punta Campanella, Carmela Guidone e Antonella Esposito,  hanno raccolto e catalogato tutti i rifiuti trovati sull’arenile.
Quasi 2mila  cicche di sigaretta, oltre mille pezzi di legno, e poi, 447 pezzi di plastica, ami e attrezzi da pesca, rifiuti sanitari e tanto polistirolo. Tutto il materiale e’ stato differenziato e consegnato a Penisola Verde.
” Siamo sempre in prima linea quando si tratta di svolgere azioni di pulizia di spiagge o fondali- dichiara il direttore del Parco Marino di Punta Campanella, Antonino Miccio- Sono iniziative importanti perche’ oltre ad avere un riscontro pratico hanno anche un ruolo fondamentale per sensibilizzare tutti, istituzioni e cittadini, verso il rispetto del nostro mare”.
“Questa iniziativa – commenta il Consigliere Comunale di Sorrento, Luigi Di Prisco – conclude nel modo più positivo possibile una serie di appuntamenti
volti alla formazione delle nuove generazione a tutela dell’ambiente e in questo caso specifico alla risorsa mare e a tutto l’ecosistema che lo circonda. Un grazie sentito a tutti gli enti e le associazioni che hanno sostenuto quest’ evento”.
 


ULTIME NEWS