“Gesù” va a comprare un iPhone

“Gesù” va a comprare un iPhone

Strani incontri in un Apple Store

A tutti sarà capitato di fare incontri strani entrando in un negozio. Chissà cosa avranno pensato i clienti di un Apple Store di Philadelphia nell’incontrare qualcuno di veramente inaspettato.

A fare acquisti nel negozio un uomo travestito da Gesù. Micheal Grand, questo il nome del finto messia, è stato anche arrestato dopo aver rifiutato di andare via di propria iniziativa.

Per chi è del posto, in realtà, si tratta di una conoscenza abbastanza nota: Philly Jesus, così si fa chiamare il 29enne, non è nuovo a imprese del genere. Nel 2014 fu infatti arrestato per aver rifiutato di lasciare Dilworth Plaza, dove aveva deciso di andare a pattinare sul ghiaccio nella sua tenuta da Gesù.

Dopo poco è comunque tornato libero. Lo ha fatto sapere egli stesso sui suoi social. L’account Twitter del protagonista di questa strana vicenda è piena di messaggi deliranti, l’uomo infatti è convinto di essere il figlio di Dio.


ULTIME NEWS