Posillipo. Volevano scippare due vecchiette, arrestati

Posillipo. Volevano scippare due vecchiette, arrestati

Traditi dalla targa contraffatTa dello scooter

Volevano derubare due anziane signore ma il loro tentativo di scippo è stato sventato dai carabinieri. Gli oepranti della Stazione di Posillipo hanno arrestato in flagranza per tentato furto con strappo e ricettazione due uomini già noti alle forze dell’ordine. 
Antonio Perrucci, 33 anni, e Domenico Greco, 21 anni, entrambi originari del quartiere Sanità.

Le intenzioni dei malviventi sono state notate dai militari che transitavano su via Manzoni nel corso di un servizio per il controllo del territorio. I due erano in sella a uno scooter con la targa che a un primo sguardo appariva alterata. Per appurare la circostanza i carabinieri hanno seguito i due sospetti fino in via Camaino, dove sono intervenuti quando hanno visto che si apprestavano a compiere lo scippo. 

I ladri si sono dati alla fuga ma sono stati inseguiti e bloccati, venendo immobilizzati solo dopo breve colluttazione.
Le conseguenti perquisizioni, personali, veicolari e domiciliari, hanno portato a stabilire che la targa dello scooter era contraffatta e che il blocco motore del mezzo era oggetto di furto. Ai 2 sono stati sequestrati arnesi atti allo scasso che portavano nello zaino a spalla di greco. Inoltre, a casa del Perrucci è stata rinvenuta la somma di 3300 euro in banconote da 50 euro, per il possesso della quale il 33enne non ha saputo o voluto fornire alcuna giustificazione.

Dopo le formalità i due sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.


ULTIME NEWS