Molotov contro Caputo, indagata la mamma di Fortuna

Molotov contro Caputo, indagata la mamma di Fortuna

Molotov contro casa di Caputo, indagata la mamma di Fortuna

C’è una svolta nell’indagine contro il raid incendiario fatto nei confronti della casa di Marianna Fabozzi, la compagna di Raimondo Caputo (al momento unico indagato per la morte e gli abusi su Fortuna Loffredo), avvenuto subito dopo l’arresto dell’uomo. E’ indagato l’intero nucleo familiare dei Guardato, 8 persone in totale, compresa Mimma la mamma della piccola Fortuna. Per i carabinieri della compagnia di Casoria, avrebbero preordinato ed messo in pratica l’attentato incendiario, con il lancio di una bottiglia molotov nei confronti del presunto pedofilo. «Non sappiamo le motivazioni di quest’atto giudiziario. Della cosa né se occuperà Gennaro Razzini, uno dei nostri avvocati» ha commentato MImma Guardato. 


ULTIME NEWS