Napoli. Uomo ai domiciliari ucciso in casa

Napoli. Uomo ai domiciliari ucciso in casa

Uomo ai domiciliari ucciso in casa

 Un uomo di 34 anni, Luca Ciotola, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ stato ucciso stanotte poco dopo le 4, a colpi di arma da fuoco nella sua abitazione a Napoli. L’uomo, che era agli arresti domiciliari, e’ stato trovato senza vita nella sua casa in via Cupa Vicinale Terracina, nel quartiere Bagnoli. Sull’omicidio indagano i Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli. Un omicidio che arriva appena 4 giorni dopo l’agguato fatto ai danni del figlio 17enne di un capoclan di Bagnoli, con il ragazzo che fortunatamente è stato solo ferito. Un chiaro segno di come l’escalation di violenza a Napoli sembri, ormai, essere inarrestabile, con gli equilibri tra le nuove leve e i vecchi clan che sembra essere ormai compromesso. 


ULTIME NEWS