Onoranze Funebri, multa per eccesso di velocità

Onoranze Funebri, multa per eccesso di velocità

Multa per eccesso di velocità

Un furgone delle Onoranze funebri è stato multato dalla polizia municipale di Camaiore per aver superato un limite di velocità di 40 chilometri.

La pattuglia dei vigili stava effettuando un servizio con il telelaser, quando ha rilevato che il veicolo percorreva la strada a 69 chilometri orari e così l’ha bloccato per notificare la sanzione. Poco distante seguivano il carro funebre, partito poco prima dall’obitorio dell’Ospedale Versilia, e due auto con i parenti dell’anziana, diretti in chiesa per celebrare il rito funebre. Questo episodio ha generato un acceso diverbio tra gli occupanti del carro funebre e i parenti, che visto che erano diretti a un funerale si aspettavano dagli agenti meno intransigenza. Il conducente del furgone non contesta la multa, ma la scarsa delicatezza delle Forze dell’Ordine: “Se ho sbagliato è giusto che paghi. Quello che ci aspettavamo era rispetto per la salma e per i parenti che si sono trovati coinvolti in questo spiacevole episodio in un giorno doloroso”. Il comandante della polizia municipale, messo al corrente dell’accaduto dai suoi agenti, tiene a precisare che non è stato bloccato un corteo funebre. “Abbiamo fermato solo il furgone, che non ha rispettato i limiti di velocità. Il carro funebre e le altre auto sono sopraggiunte dietro dopo”.


ULTIME NEWS