The Voice. Dolcenera si infuria, ecco perché

The Voice. Dolcenera si infuria, ecco perché

La religione non si tocca

Nuova polemica durante la scorsa puntata del talent “The voice of Italy” in onda su Rai 2 ieri sera.

Protagonista Dolcenera. “La questione è che quando ti sei presentata qui all’inizio, dicendo ‘Dio mi ha dato un dono sono qui per mostrarlo’ a me ha dato fastidio perché nella religione cristiana il dono è la sofferenza. Il dono non è avere. Per cui una dichiarazione di questo tipo, dal mio punto di vista, da credente come sono, è sbagliata. Il dono non è un talento”. Queste le parole che la cantante ha usato riferendosi all’esternazione di Giuliana Ferraz, una delle concorrenti del programma.

Secondo l’interprete di Galatina, il talento non è qualcosa che va esibito come se si fosse gli unici a possederlo e non è corretto coinvolgere la religione. Già la vincitrice della seconda edizione suor Cristina Scuccia, aveva portato sotto i riflettori il concetto di “dono” del Signore riferendosi al canto. 


ULTIME NEWS