Truffatori nel nome di Dio: a Salerno lo scandalo dei falsi preti

Truffatori nel nome di Dio: a Salerno lo scandalo dei falsi preti

Preti truffatori, scandalo a Salerno

SALERNO – In crisi depressiva per essersi lasciata con il marito, aveva cercato conforto spirituale da alcuni presunti preti che dopo diverse sedute l’hanno raggirata sottraendole- attraverso il plagio- un appartamento di proprietà dal valore superiore ai trecentomila euro. Ma non è l’unico caso, in quanto lo stesso gruppo- che opera nella Valle dell’Irno-avrebbe sfruttato l’incapacità di intendere e di volere di persone ultraottantenni e farsi intestare beni di proprietà oltre a farsi consegnare denaro contante. I casi finora denunciati sono due ma l’indagine potrebbe estendersi anche perché sarebbero molte altre le vittime del raggiro. La vicenda, intanto, è arrivata sul tavolo dell’Arcivescovo di Salerno, monsignor Luigi Moretti, che ha avviato delle verifiche sull’eventualità di sacerdoti coinvolti in un giro di truffe e circonvenzione di incapace.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS