Benevento, addio alla Lega pro con un pari

Benevento, addio alla Lega pro con un pari

Benevento, addio alla Lega pro con un pari

Pari ed emozioni. Termina la rincorsa alla serie B con un pari il Benevento. Ad Agrigento la squadra di Auteri pareggia per 1-1, rimontando con Angiulli il gol di Zibert. La partita è viva, con Di Piazza scatenato da una parte e Marotta fermato più volte da Maurantonio. Nel finale di tempo succede di tutto: Zibert trova la punizione da urlo che batte Piscitelli ma quattro minuti dopo Marotta libera Angiulli che non sbaglia. Nel secondo tempo i sanniti spingono, mancano il colpo del 2-1 con Mazzeo e nel finale ringraziano il palo che ferma il tiro di Zibert.

Marcatori: 41′ pt Zibert (A), 45′ Angiulli (B).

AKRAGAS: Maurantonio, Grea, Capuano, Vicente, Muscat, Marino (1′ st Cazè da Silva), Salandria, Zibert, Di Piazza, Madonia (25′ st Cristaldi), Leonetti (13′ st Di Grazia). A disposizione: Vono, Mauri, Cappello, Roghi, Fiore, Aloi, Lo Monaco. Allenatore: Pino Rigoli

BENEVENTO: Piscitelli, Padella, Mucciante, Vitiello (35′ st Del Pinto), Lucioni, Mazzarani, Troiani (36′ st Melara), De Falco, Marotta, Angiulli, Mazzeo. A disposizione: Gori, Campagnacci, Ciciretti, Mattera, Penzi. Allenatore: Gaetano Auteri.

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido.


ULTIME NEWS