Castellammare. Antiche Terme, ingresso a pagamento: il tariffario

Castellammare. Antiche Terme, ingresso a pagamento: il tariffario

Antiche Terme, ingresso a pagamento

Quattro euro per l’ingresso nel parco idropinico per i residenti. Otto per chi non è stabiese. Sono le tariffe deliberate dal Commissario prefettizio Claudio Vaccaro per l’imminente apertura delle Antiche Terme (a partire dal primo giugno). Per coprire i costi, però, l’amministrazione in scadenza di Palazzo Farnese ha individuato un vero e proprio tariffario per la gestione del complesso termale di piazza Amendola. Soltanto la mescita delle acque sarà garantita senza un ticket, per il resto tutti i servizi saranno a pagamento. 

Nel tariffario approvato dal commissario è compreso anche un percorso di Spa, non in convenzione con l’Asl, che costerebbe agli utenti 50 euro. E’ anche prevista la «locazione di aree per l’implementazione di servizi turistico-ricettivi, vale a dire servizio bar e ristorazione.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS