“Lady 100 pesos” fa un incidente e corrompe i poliziotti, poi le rubano l’identità

“Lady 100 pesos” fa un incidente e corrompe i poliziotti, poi le rubano l’identità

"Lady 100 pesos" fa un incidente e corrompe i poliziotti, poi le rubano l'identità

Ha provocato un incidente guidando ubriaca, tentando poi di corrompere i poliziotti accorsi sul posto offrendo loro del denaro – che le sono costati il soprannome di ‘Lady 100 pesos’ – e pochi giorni dopo, facendo le sue scuse pubbliche in un’intervista, ha denunciato un furto di identità sui social network. È la storia che ha come protagonista una 18enne messi cana, Lorena Daniela Aguirre, fermata dalla polizia municipale a Irapuato, città dello Stato messicano di Guanajuato: secondo quanto riportano diverse testate locali, lo scorso 21 aprile la giovane è rimasta coinvolta in un incidente con la sua automobile, che ha colpito danneggiando altre vetture parcheggiate.Ai funzionari della polizia avrebbe poi tentato di dare del denaro per cercare di andare via con la sua vettura anche se, ha ammesso la ragazza successivamente, lei non ricorda quasi nulla di quello che è successo e di ciò che avrebbe detto o fatto davanti agli agenti. Il filmato dell’intervento della polizia è stato mandato in onda da un’emittente locale, diventando in poco tempo un video virale attraverso i social network. Ma è proprio sui social che la 18enne è rimasta vittima di un furto di identità. In un’intervista al sito ‘Salmantino’, Lorena Daniela Aguirre ha infatti prima fatto delle scuse pubbliche alle autorità e alla sua famiglia, denunciando inoltre il fatto che – dopo aver chiuso tutti i suoi canali social (Facebook, Twitter e Instagram) per via delle critiche e dei commenti ricevuti dopo aver acquistato, suo malgrado, la notorietà – qualcuno aveva aperto altri account falsi con il suo nome.


ULTIME NEWS