Mangia broccoli avariati: 60enne finisce in fin di vita all’ospedale

Mangia broccoli avariati: 60enne finisce in fin di vita all’ospedale

In fin di vita per un piatto di broccoli

Mangia broccoli sott’olio e finisce in Rianimazione. All’ospedale di Vallo della Lucania, un 60enne di Rofrano sta lottando per la vita dopo un’intossicazione alimentare. L’uomo, infatti, aveva avvertito un malore dopo aver mangiato delle verdure conservate in casa. I forti dolori all’addome, sintomi febbrili, nausea, vomito, sudore, problemi alla vista e tremolio muscolare, hanno preoccupato i familiari che hanno deciso di portarlo al pronto soccorso.

Giunto al nosocomio del “San Luca”,il 60enne ora si trova nel reparto di rianimazione.

Accertata la diagnosi causata dal botulino, l’uomo è stato sottoposto al protocollo sanitario previsto dal caso.


ULTIME NEWS