Napoli. Domani la Park to Park: 600 iscritti

Napoli. Domani la Park to Park: 600 iscritti

Domani la Park to Park: 600 iscritti

È tutto pronto a via Caracciolo per l’ottava edizione della “Park to Park”, la gara podistica nata per unire Italia e Stati Uniti attraverso la corsa, in programma domani – domenica 8 maggio – a partire dalle 9. Sono circa seicento gli atleti iscritti, in rappresentanza di numerose società sportive ma anche dei corpi militari e di polizia italiani e statunitensi, per il sesto trofeo interforze italo-americano, un vero e proprio momento di aggregazione e competizione di tutte le forze armate e i corpi di polizia italiani e statunitensi: in particolare per l’Italia saranno presenti podisti di Esercito, Aeronautica militare, Marina militare, carabinieri, guardia di finanza, polizia di Stato, corpo Forestale dello Stato, polizia penitenziaria, direzione investigativa antimafia, polizia municipale e vigili del fuoco; mentre per gli Usa ci sono Base Nato e Us Navy.

L’edizione 2016 è organizzata dalla Asd Napoli oad Runners sotto l’egida della Fidal, con la collaborazione della società “Eventualmente eventi & comunicazione”.

Questa mattina intanto si è tenuta la cerimonia di apertura del villaggio allestito lungo via Caracciolo, apertura alla quale ha presenziato il questore di Napoli, Guido Marino, che ha fatto i complimenti agli organizzatori, augurando a tutti i podisti e alle persone che parteciperanno alla due giorni di sport una giornata di festa.

Il sole che oggi ha baciato Napoli, ha favorito un massiccio afflusso di sportivi e curiosi presso gli stand allestiti nel villaggio. In molti hanno partecipato alle dimostrazione fatte dalle forze di polizia, con grande attenzione in particolare al gruppo delle unità cinofile, ma anche alle simulazioni di reati e indagini. Molto apprezzati infine i campi sportivi (volley, calcetto e minibasket) allestiti con appositi gonfiabili da Decathlon.


ULTIME NEWS