“La casa di Francesco” accoglierà poveri e senzatetto

“La casa di Francesco” accoglierà poveri e senzatetto

La struttura della parrocchia scafatese diventerà un riferimento per chi è in difficoltà

Nuovi ospiti alla “Casa di Francesco”, la struttura gestita dalla Parrocchia di San Francesco di Paola a Scafati. Ci sono anche tre scafatesi tra i nuovi volti presi in carico dal parroco della chiesa di Cavalcavia Longobardi, mentre continuano i lavori per portare al termine la casa di prima accoglienza che diventerà punto di riferimento nell’Agro nocerino sarnese. Nel frattempo, però, non si ferma l’aiuto di don Peppino De Luca e di tutti i volontari per cercare di aiutare chi è in difficoltà a Scafati. E la risposta della comunità, da quanto si apprende, si è mostrata fin dal primo momento sensibile alle azioni di solidarietà messe in campo negli ultimi mesi dalla parrocchia. Non ultimo, dato il freddo dei mesi scorsi, il soccorso ai numerosi senzatetto della città. «I lavori stanno procedendo e  anche bene», ha dichiarato Don Peppino De Luca, parroco della chiesa e guida spirituale.


ULTIME NEWS