Napoli, attento a quei due: Belotti-Martinez, la coppia che funziona

Napoli, attento a quei due: Belotti-Martinez, la coppia che funziona

Napoli, attento a quei due

«Napoli, niente distrazioni». Ha suonato più o meno così l’avvertimento che Maurizio Sarri ha rivolto ai suoi alla vigilia della delicata trasferta col Torino di Ventura, dove gli azzurri si giocheranno l’accesso diretto alla Champions League. Con la Roma di Spalletti che continua a stare col fiato sul collo, distante appena due punti, il Napoli ha già appuntato sul proprio taccuino le insidie che potrebbe nascondere la trasferta dell’Olimpico. E tutte conducono a Martinez e Belotti, i due calciatori di Ventura che insieme hanno segnato sei degli ultimi nove gol granata. In particolare, il venezuelano sembra rinato: tre gol e un assist nelle ultime tre sfide dopo che nelle precedenti sedici di questo campionato non aveva contribuito a nessuna rete torinese. Motivo per cui Sarri ha già allarmato la sua difesa, quella che deve tornare a riscoprirsi bunker in queste ultime due sfide prima della chiusura definitiva dei giochi. Koulibaly e Albiol dovranno spegnere gli assalti del Torino, mentre Higuain e Insigne proveranno a sfondare la porta granata per festeggiare il secondo posto che vale l’accesso diretto alla Champions League. Indubbiamente, l’attacco del Napoli è uno di quelli migliori della A, capace di segnare 100 reti stagionali, ormai a un passo anche dal record di Benitez. Ma nelle ultime trasferte, il pacchetto avanzato ha dimostrato di aver perso lo smalto di un tempo, uno smalto che va recuperato per annientare la coppia d’attacco Martinez-Belotti rinata in questo rush finale. Del resto, Sarri ha studiato tutto nei minimi dettagli, tanto da temere il gioco sulla fasce dei granata e soprattutto il duo Zappacosta-Peres. Il toscano, però, ha già ben in mente come fermare il Torino e, nell’ultima seduta, ha rivolto una grande attenzione agli aspetti tattici.


ULTIME NEWS