Portici. Giovane arrestato dopo un inseguimento al Granatello

Portici. Giovane arrestato dopo un inseguimento al Granatello

Giovane arrestato dopo un inseguimento al Granatello

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato un giovane al Granatello durante la movida. L’uomo è arrestato è Giovanni Guarino, 25 anni, di Ercolano.
Nel corso di un servizio di osservazione in località “Granatello”, area ove si concentra la movida cittadina, i carabinieri hanno notato e bloccato dopo un breve inseguimento il 25enne (noto quale soggetto dedito alla spaccio di stupefacenti) nei bagni di un esercizio commerciale ove si era rifugiato, i carabinieri hanno proceduto a perquisizione personale e il giovane, forse per guadagnare nuovamente la fuga, ha  tentato di estrarre una pistola risultata giocattolo privata del tappo rosso, venendo immediatamente disarmato e ammanettato.
La conseguente perquisizione domiciliare ha portato al rinvenimento nella sua casa di circa 26 grammi di marijuana in dosi, 1.640 euro e materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione, altra pistola a salve e una confezione contenente 40 cartucce a salve cal. 8. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.


ULTIME NEWS