Varriale-Ausiello, la Cavese ritrova il sorriso

Varriale-Ausiello, la Cavese ritrova il sorriso

La Cavese ritrova il sorriso

Una vittoria che fa morale. Ritorna al successo la Cavese e lo fa nell’ultima sfida di regular-season. Al “Simonetta Lamberti” la truppa di Longo supera per 2-0 la Frattese, alla ricerca di un successo e di un clamoroso k.o del Siracusa per sognare la Lega Pro. Niente di tutto questo però si è avverato nel pomeriggio di Cava, con i bianconeri che dovranno sudare nei playoff per guadagnarsi la storica promozione fra i professionisti.

La partita parte su ritmi tutt’altro che eccitanti. Le prime conclusioni arrivano dopo il quarto d’ora con Gatto e Celiento che non centrano i pari. Il match non decolla, con la Cavese che lentamente prova a guadagnare campo. Proia sbaglia la volèe, mentre più ghiotta è la chance sprecata da Varriale su assist di Criniti. Il bomber ex Gelbison è freddo però cinquanta secondi dopo l’intervallo con la zampata che vale il vantaggio. La Frattese prova a pareggiare i conti ma Celiento sfiora solo l’incrocio. La Cavese però non perdona e, con Ausiello, raddoppia chiudendo i giochi. Il finale è un forcing dei napoletani, con Rinaldi che salva su Varriale prima del triplice fischio finale.


ULTIME NEWS