Cannavaro: “Sento spesso Higuain: sta bene a Napoli ma le sirene si faranno sentire”

Cannavaro: “Sento spesso Higuain: sta bene a Napoli ma le sirene si faranno sentire”

Cannavaro su Higuain

Fabio Cannavaro ha rilasciato un’intervista ad alcuni giornalisti presenti alla manifestazione a Scampia della Fondazione Cannavaro-Ferrara: “In Campania ci sono tanti giocatori, ma il problema è trattenerli e farli crescere. Negli altri settori giovanili ci sono tanti stranieri, ma anche tanti napoletani. Fa piacere essere accostato alla nazionale. Io faccio l’allenatore, allenare la nazionale è il sogno di tutti. Mi piace stare a contatto coi giovani e con la gente di Napoli. Gli azzurri ieri hanno reagito con una grande prestazione. Il Pipita ha fatto ancora goal . Per la Champions  bisogna ampliare e migliorare la rosa, se si fosse fatto prima si poteva pensare di ambire allo scudetto quest’anno. Giocare ogni tre giorni è difficile, c’è bisogno di una rosa più ampia. Higuain? Trentatre sono tanti, nessuno se lo sarebbe aspettato. Già a diciannove anni si intravedevano le sue qualità e ora lo sta dimostrando. Quest’anno si è comportato da vero leader. Lo sento spesso, abbiamo un bel rapporto, gli ho detto che deve continuare a giocare così perchè a Napoli’ la gente vuole vincere. Lui sta benissimo a Napoli, ma le sirene arriveranno dopo i tanti goal siglati quest’anno. Sarri è arrivato tardi in A, ma sta dimostrando le sue qualità. Ha idee, trasmette serenità ai calciatori e non gli lascia dubbi. Sabato potrei essere al San Paolo”.


ULTIME NEWS