Gragnano. Si traveste per spacciare soldi falsi: scoperta

Gragnano. Si traveste per spacciare soldi falsi: scoperta

Si traveste per spacciare soldi falsi: scoperta

Tenta di mettere a segno una seconda truffa ma viene scoperta, la donna della banda dei falsari scappa via e fa perdere le sue tracce. L’assassino torna sempre sul luogo del delitto. Nuovo look e tagli di cartastraccia più piccoli, la truffatrice si è ripresentata, due giorni fa, nello stesso esercizio commerciale di via Castellammare La Bottega di Nonna Vittoria, dove il mese scorso era riuscita a piazzare una falsa banconota di 100 euro. Questa volta il raggiro, però, è stato fermato dai proprietari che, riconoscendo la fantomatica cliente, hanno aggirato l’ostacolo con astuzia.  “Aveva completamente stravolto la sua immagine. Abbigliamento più giovanile, capelli raccolti, trucco meno marcato rispetto al nostro precedente incontro – ha raccontato una delle titolari de La Bottega di Nonna Vittoria, nel mirino della truffatrice – A quanto pare aveva gradito il parmigiano reggiano stagionato 60 mesi (che aveva già “comprato” quando si era finta una neo-mamma) e ne ha preso un pezzetto al banco salumi, ma l’abbiamo riconosciuta”.


ULTIME NEWS