Moviola, c’era un rigore su Higuaìn

Moviola, c’era un rigore su Higuaìn

La moviola

Complessivamente l’arbitraggio di Damato in Torino-Napoli è stato positivo.
Albiol, al 3’, è costretto a fermare la ripartenza  granata usando le maniere forti.
Il fallo su Belotti gli costa, giustamente, il giallo, lo spagnolo era diffidato e salterà Napoli-Frosinone.
 Giustamente viene, poi,  annullato il possibile vantaggio del Toro: sul cross di Zappacosta, nonostante la leggera deviazione di Ghoulam, Belotti è davanti alla difesa del Napoli.
E’regolare, pochi secondi dopo, la posizione di Higuain, servito da Hamsik per l’1-0.
E’ buona anche quella di Callejon che raddoppia ancora su assist dello slovacco: lo spagnolo servito a porta spalancata è dietro la linea della palla.
Higuain fa ammonire, giustamente,  due avversari:  Vives nel primo tempo (poi espulso nel finale, entra su Allan prendendo anche il pallone ma in gioco pericoloso) e Jansson nella ripresa, si aggrappano alla sua maglia dopo chi il Pipita li aveva saltati.
C’era, inoltre, un calcio di rigore da assegnare al Napoli.
L’ intervento di Gaston Silva su Higuain è falloso, il difensore si disinteressa del pallone e spinge via il centravanti del Napoli.


ULTIME NEWS