Protesta a Villa Bianca, a rischio il punto nascite del Vomero

Protesta a Villa Bianca, a rischio il punto nascite del Vomero

Protesta a Villa Bianca, a rischio il punto nascite del Vomero

«Sono arrivate le lettere di licenziamento e non vediamo speranze e garanzie per il nostro futuro lavorativo». A parlare è Nicoletta Sbriglia, pediatra di Villa Bianca che per il momento garantisce il servizio per le emergenze e per i 7 degenti nati in questi due ultimi giorni. Stamattina c’è stata la protesta dei dipendenti della clinica vomerese, di cui alcuni hanno manifestato davanti alla sede della Regione in via Santa Lucia, dove hanno atteso risposte in merito al futuro del punto nascite. Dal 7 settembre scorso gli operatori di Villa Bianca vivono sotto pressione per il futuro del loro posto di lavoro, ma continuano a garantire il servizio. Molti pazienti per ricoveri ordinari sono stati trasferiti o mandati a casa. Nonostante tutto oggi tre vite sono nate  a Villa  Bianca «quasi a ribadire il diritto alla vita e all’ esistenza di questa clinica», dicono i lavoratori.


ULTIME NEWS