Castellammare. Bilancio in rosso, il Comune svende il Romeo Menti

Castellammare. Bilancio in rosso, il Comune svende il Romeo Menti

Bilancio in rosso, il Comune svende il Romeo Menti

Casse dissestate del Comune con la vendita del patrimonio non strategico. Un’idea già portata avanti dall’amministrazione Cuomo e confermata dal commissario straordinario Claudio Vaccaro. Nel bilancio di previsione 2016-2018 il reggente di Palazzo Farnese ha ripreso due delibere già approvate dall’ultimo consiglio che ratificavano la disponibilità a vendere o cedere in comodato 58 immobili di proprietà comunale con l’obiettivo di recuperare almeno 13 milioni di euro. Si tratta di appartamenti, locali commerciali e soprattutto dell’ormai abbandonata caserma Cristallina. Della vendita della struttura di via Duilio, a dirla tutta, si discute ormai da tanti anni. Un’ipotesi molto significativa e importante anche per quanto riguarda il recupero del centro antico e della zona dell’Acqua della Madonna. Toccherà alla prossima amministrazione, tuttavia, decidere se portare avanti l’ipotesi della vendita. 

 Così, nell’ipotesi di alienazione degli immobili sono stati inseriti anche 15 fabbricati di Largo Pace, 3 locali commerciali, 8 tra appartamenti e cantine di via Foscolo e via Marconi, 9 appartamenti di via Fondo San Catello, 10 appartamenti di via Duilio e 12 appartamenti di via Brin. In alcuni casi, tuttavia, le abitazioni risulterebbero attualmente occupate abusivamente. 

Palese l’obiettivo del comune di recuperare soldi. Una necessità dettata dall’enorme massa debitoria dell’ente, un’emorragia frenata solo dal dissesto. La commissione straordinaria di liquidazione finora ha accertato 45 milioni di euro di debiti, che attraverso la procedura semplificata potrebbero scendere intorno ai 25. Circa la metà, dunque, potrebbero essere recuperati attraverso la vendita di immobili che attualmente sono inutilizzati dal Comune o che comunque costano troppo anche per quanto riguarda la manutenzione. In quest’ultimo caso, non è da escludere che la prossima amministrazione possa decidere di riprendere la vecchia idea dell’ex sindaco Nicola Cuomo di vendere o cedere in comodato anche lo stadio Romeo Menti. 


ULTIME NEWS