Gomorra2, attacco del magistrato: “Lì la camorra non perde mai, fascino velenoso del male”

Gomorra2, attacco del magistrato: “Lì la camorra non perde mai, fascino velenoso del male”

Gomorra2, attacco del magistrato: "Lì la camorra non perde mai, fascino velenoso del male"

Inizia stasera, ma è destinata a far discutere la seconda serie di Gomorra. Il magistrato Luigi Bobbio ha duramente criticato la serie tv Gomorra che staserà prenderà il via per la sua seconda edizione. Ecco cosa scrive l’ex sindaco di Castellammare sul suo profilo Facebook: “Stasera inizia Gomorra 2, il più grande monumento , mediatico e non, mai eretto alla camorra e al crimine in generale! Non un solo eroe positivo. Lì la camorra non perde mai. Lì chi vince sono camorristi su altri camorristi, ma chi perde sono solo le persone perbene e normali. Lì lo Stato non perde perché, semplicemente, non esiste! 

Non una sola visione critica e di esecrazione di quel mondo ma soltanto pura e semplice riproduzione cronachistica compiaciuta e compiacente , carica di quel fascino velenoso che solo il Male possiede. 

La spinta e la forza emulativa sulle menti e sulle coscienze meno strutturate (e sono tante ! ) è potentissima. 

È basterebbe guardare al fenomeno attuale e recente dei baby camorristi assassini e stragisti per rendersi conto che il danno è in atto. 

È un peana al crimine e non un semplice film di gangsters. 

Per carita, liberi di trasmetterlo, ma liberi noi di criticarlo e rifiutarlo. 

E non so se sono peggiori i soggetti ed i fatti reali cui si ispira o coloro che se ne servono per fare “successo ” .

Parere personale.


ULTIME NEWS