Juve Stabia. Clamoroso: Obodo sfrattato da casa

Juve Stabia. Clamoroso: Obodo sfrattato da casa

Clamoroso: Obodo sfrattato da casa

Bollette troppo care, Kenneth Obodo resta senza casa. La proprietaria dell’appartamento al rione San Marco non ha voluto rinnovare il contratto di locazione in scadenza tra poche settimane. Il centrocampista, di fatto, s’è ritrovato a essere sfrattato di casa. Il motivo, a quanto pare, è dovuto alle bollette troppo care che la proprietaria era costretta a pagare, in particolare per il consumo di energia elettrica. In pratica, nel contratto di locazione era previsto un accordo tra le parti: le utenze le avrebbe continuate a pagare la proprietaria dell’appartamento, ovviamente con un piccolo aumento sul pigione. La donna però s’è ritrovata con bollette troppo alte. In particolare lamentava – a suo dire – l’eccessivo utilizzo di condizionatori e apparecchiature elettroniche, per ascoltare musica, che facevano lievitare i consumi. Così il calciatore dovrà lasciare l’appartamento e nei prossimi giorni raggiungerà Udine, dove ha giocato suo fratello Christian, prima di trascorrere qualche settimana di vacanza in Nigeria. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS