Melito. Donna morta in un fosso: uccisa da colpi di pistola

Melito. Donna morta in un fosso: uccisa da colpi di pistola

Donna morta in un fosso: uccisa da colpi di pistola

E’ stata uccisa a colpi di arma da fuoco Giovanna Arrivoli, la donna di 40 anni trovata morta ieri sera a Melito (NAPOLI), in via Giulio Cesare, in una zona campestre all’interno di una fossa parzialmente coperta da terreno fresco. La donna, di Melito, era nota alle forze dell’ordine per reati di droga risalenti a qualche anno fa. Negli ultimi tempi gestiva un bar nel  piccolo comune a nord di NAPOLI. Una donna che abitava con lei aveva denunciato la sua scomparsa il 7 maggio. I carabinieri indagano in particolare su ambienti legati allo spaccio di droga, ma non si escludono altre piste. Le indagini, quindi, seguono anche altri sviluppi, considerando che non possono essere escluse piste di natura passionale considerando iil modo in cui la donna è stata uccisa e poi sepolta. 


ULTIME NEWS