Sant’Antonio Abate. Minacce e botte al padre, tossicodipendente arrestato

Sant’Antonio Abate. Minacce e botte al padre, tossicodipendente arrestato

Minacce e botte al padre, tossicodipendente arrestato

Maltrattamenti ed estorsioni in famiglia, pregiudicato arrestato. Panico in via Santa Maria la Carità, l’uomo si barrica in casa insieme al padre e minaccia di darsi fuoco. Stessa fine programmata anche per il genitore. Vincenzo Tommasino, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici, è stato arrestato dai militari dell’Arma giunti sul posto. Una scena da film che ha spaventato i presenti. Forse in preda a una crisi di astinenza dalle droghe, Vincenzo Tommasino ha tentato di estorcere soldi al padre, minacciando e strattonando l’uomo. Non ricevendo il denaro richiesto, il giovane fuori controllo ha blindato l’appartamento e ha tentato in suicidio-omicidio.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS