Torre Annunziata. La denuncia dell’ex magistrato: “I torresi vivono nell’illegalità”

Torre Annunziata. La denuncia dell’ex magistrato: “I torresi vivono nell’illegalità”

La denuncia dell'ex magistrato: "I torresi vivono nell'illegalità"

«Quasi tutti i torresi vivono nell’illegalità». I dati dell’ultimo blitz della polizia sono davvero drammatici: il 40% delle persone fermate sono pregiudicate. Ma per Michele Del Gaudio, ex magistrato e oggi presidente di Libera, l’associazione contro tutte le mafie, «qui torniamo alla società malata di Torre Annunziata, laddove credo che il 90% dei torresi è nell’illegalità. Mi riferisco anche al medico o al professionista che non paga le tasse. E questo è un fatto grave. Credo infatti che tali dati siano destinati a salire».

Spazia a trecentosessanta gradi l’ex pm: «I baby boss che prendono il sopravvento sui vecchi clan, bimbi spacciatori a 9 anni e auto danneggiata all’esterno della scuola dove si tiene un convegno anticamorra. E’ la fotografia di una Torre Annunziata che, nonostante le mazzate alla criminalità negli ultimi anni, continua a vivere nel degrado sociale». 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS