Tie breack del cuore, domani ad Aversa, nel ricordo di Massimo Borrelli

Tie breack del cuore, domani ad Aversa, nel ricordo di Massimo Borrelli

Tie breack del cuore, domani ad Aversa, nel ricordo di Massimo Borrelli

“Diamo un sorriso a chi sta lottando per vincere la propria sfida”: con questo messaggio di speranza si aprirà il ‘Tie-break del cuore’, organizzato per venerdì 13 maggio alle 20 al Palajacazzi di Aversa dalla Clendy Spa in collaborazione con l’Ail, associazione italiana lotta alle leucemie. Un evento che sottolinea l’importanza di unire sport e sociale, due grandi ‘veicoli’ che possono insegnare valori umani che si ritrovano solamente nello spirito di squadra, nei sacrifici e nell’attenzione all’altro. A presentare il ‘Tie-break del cuore’ Stefano Antonelli, responsabile sviluppo e comunicazione di Clendy Spa. Tra gli attori e i comici che si esibiranno al palazzetto di Aversa grazie alla Rifeal sicurezza di Nicola Rinaldi, anche Alessandro Bolide, che alla conferenza stampa dell’iniziativa ha ricordato Massimo Borrelli, il collega di “Made in Sud” scomparso nei giorni scorsi dopo una terribile malattia. “Lo spettacolo deve andare avanti, coem diceva una nota canzone dei Queen. Massimo avrebbe voluto che noi continuassimo a far divertire la gente. Aveva pensato di dire a tutti di essere in lotta contro questo male, ma non è riuscito a farlo. E noi venerdì ricorderemo anche lui cercando di portare il sorriso sulle labbra di tutti i presenti come era in grado di fare, con semplicità, anche lui”.


ULTIME NEWS