Fabrizio Corona beccato a Secondigliano, l’amico aveva la patente scaduta

Fabrizio Corona beccato a Secondigliano, l’amico aveva la patente scaduta

Corona beccato a Secondigliano, l’amico aveva la patente scaduta

Disavventura per Fabrizio Corona a Napoli. L’ex fotografo dei vip si trovava ieri sera in auto con due persone su corso Secondigliano, quando i tre sono stati fermati dai Carabinieri del reggimento Campania per un controllo. Il 29enne alla guida è stato sorpreso con la patente scaduta. I tre sono stati invitati a recarsi in caserma per controlli; Fabrizio Corona è risultato provvisto del permesso di lavoro del magistrato del Tribunale di sorveglianza di Milano e ha potuto lasciare la caserma senza conseguenze. Contravvenzione per il 29enne alla guida con la patente scaduta. Uno dei due sarebbe uno spacciatore già noto alle forze dell’ordine. Fabrizio Corona si trovava a Scampia per promuovere un marchio di un’azienda di abbigliamento. Nella stessa giornata, l’ex re dei paparazzi, aveva partecipato all’inaugurazione di un bar a Santa Lucia. Fabrizio Corona è stato rilasciato ma è arrivata alla Procura un’informativa sulla vicenda.


ULTIME NEWS