Michele Misseri piange in tv: “Ho ucciso io Sara, Gesù sa la verità”

Michele Misseri piange in tv: “Ho ucciso io Sara, Gesù sa la verità”

Michele Misseri piange in tv: "Ho ucciso io Sara, Gesù sa la verità"

“Sono stato io ad uccidere Sarah”. Michele Misseri, intervistato dall’inviata di ‘Pomeriggio 5’, in onda su Canale 5, torna ad accusarsi dell’omicidio di Sarah Scazzi e a ribadire tra le lacrime l’innocenza della figlia Sabrina, in carcere per il delitto della cugina. “Non mi crede nessuno – continua – La verità, io l’ho detto sempre, la so solo io e Gesù che sta sopra di noi”. A Sabrina il padre augura di fare ritorno a casa “perché è brutto stare in carcere” e le chiede perdono: “Tutti i giorni devo vivere sempre con questo rimorso. Io Sabrina sono già sei anni che non la vedo più. L’ho vista le ultime volte al processo” ma “comunque – conclude – le scrivo sempre”.


ULTIME NEWS