Scafati, il giallo dei buoni libro

Scafati, il giallo dei buoni libro

Il giallo dei buoni libro

SCAFATI – Che fine hanno fatto i soldi dei buono libro già stanziati, previsti per le famiglie in possesso dei requisiti per garantire il diritto allo studio ai propri figli? E’ questa la domanda che numerosi nuclei familiari scafatesi si stanno ponendo in questi mesi. Nonostante si stia parlando già ora dei buoni libro inerenti all’anno 2015/2016 in realtà, ancora si aspettano le somme dell’anno precedente, ossia 2014/2015, fondi in via di consegna di cui non si vede l’approdo. Si tratta di un aiuto utile  e necessario, da utilizzare come fondo di sostegno, specie in questi tempi di crisi strutturale, per andare incontro alle esigenze della popolazione ed affievolire così le spese che tutte le famiglie sostengono per permettere ai propri figli di acquistare libri scolastici.

+++TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE OGGI IN EDICOLA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++
 


ULTIME NEWS