Fortuna, minacce all’avvocato: “Non fateli più venire o fanno la stessa fine della bambina”

Fortuna, minacce all’avvocato: “Non fateli più venire o fanno la stessa fine della bambina”

Minacce all'avvocato Pisani: "Non fateli più venire o fanno la stessa fine della bambina"

Minacce all’avvocato Angelo Pisani, legale dei nonni e del papa’ di Fortuna Loffredo, la bimba morta il 24 giugno 2014 dopo essere stata scaraventata giu’ dall’ottavo piano del palazzo del Parco Verde di Caivano (Napoli) dove abitava. Alcune persone, secondo quanto riferisce l’avvocato, si sono recate ieri sera a casa di alcuni familiari della piccola Fortuna a cui avrebbero detto: “Non fate piu’ venire l’avvocato e i giornalisti nel Parco Verde altrimenti fanno la stessa fine di Fortuna”. I parenti di Chicca, a questo punto, avrebbero avvertito l’avvocato Pisani il quale ha deciso che denuncera’ l’atto intimidatorio alle forze dell’ordine. Per l’omicidio di Fortuna e per le violenze sessuali che ha subi’to e’ stato arrestato un vicino di casa, Raimondo Caputo. Gli avvocati Angelo e Sergio Pisani sono anche i legali del piccolo Antonio Giglio, morto in circostanze analoghe a quelle di Fortuna, nello stesso palazzo, poco piu’ di un anno prima. (


ULTIME NEWS