“Napoli Sfogliatella Fest”, a piazza Garibaldi la tre giorni dei maestri pasticceri

“Napoli Sfogliatella Fest”, a piazza Garibaldi la tre giorni dei maestri pasticceri

"Napoli Sfogliatella Fest", a piazza Garibaldi la tre giorni dei maestri pasticceri

Un cuore dolce, tenero e fragrante, che ha origini lontane, tanto che il suo antenato, un panetto dolce dalla forma triangolare, veniva distribuito ai fedeli durante le celebrazioni in onore di Cibele nella Napoli preromana. Dopo essere stata tramandata per secoli nei monasteri cittadini, la ricetta della sfogliatella trovò il suo trampolino di lancio nel capoluogo campano a metà dell’Ottocento. E proprio nel centro nevralgico della città, in piazza Garibaldi, si svolgerà il “Napoli Sfogliatella Fest”, la tre giorni (20, 21 e 22 maggio) dedicata alla regina dei dolci made in Naples. La kermesse è stata ideata dal Centro Commerciale di piazza Garibaldi, presieduto da Michele Lettieri, con l’obiettivo di fare di questo luogo un punto di riferimento per eventi gastronomici e culturali. Per l’occasione, sono stati coinvolti nomi come: Poppella, Cuori di Sfogliatella, Carraturo, Bellavia, Sfogliatella Ferreri, Mosè, The God Father e Vucceria, pasticceria palermitana in qualità di ospite d’onore. Nell’area difronte all’ingresso della Stazione centrale verranno sistemati chalet in legno bianco, in sintonia con l’architettura dello spazio. Non solo vendita di ricce e di frolle, ma anche spettacoli e un laboratorio allestito in un container di vetro di circa 30 metri attrezzato da diverse aziende quali: Casolaro Hotellerie, Eurobar, Molino Caputo, D’ Avino Zuccherti, nel quale i pasticcieri si esibiranno in diversi show cooking.


ULTIME NEWS