Sorrento. Cardiologia, i sindaci scrivono a De Luca

Sorrento. Cardiologia, i sindaci scrivono a De Luca

Cardiologia, i sindaci scrivono a De Luca

I sindaci della penisola sorrentina invocano l’attivazione del servizio di emodinamica all’ospedale di Sorrento. E chiedono un incontro urgente al governatore Vincenzo De Luca e ai vertici dell’Asl Napoli 3 Sud. Sul tavolo, ancora una volta, anche il piano di potenziamento dei presidi ospedalieri di Sorrento e Vico Equense.
«La realizzazione di una emodinamica a Sorrento – si legge nella missiva indirizzata anche al commissario ad acta per la sanità in Campania, Joseph Polimeni – sarebbe un fiore all’occhiello per l’azienda, farebbe fare un ulteriore salto di qualità al reparto di Cardiologia, all’ospedale, alla sanità peninsulare, all’intero comprensorio, consentendo di risolvere in loco una delle più comuni urgenze. Servirebbe, inoltre, anche una parte dell’utenza delle aree adiacenti, stabiese e dei Monti Lattari, oltre alla costiera amalfitana e potrebbe diventare un importante attrattore per la creazione di un polo turistico sanitario, in linea con la vocazione del territorio».

 


ULTIME NEWS