Sangue sulla Cilentana, muore una 90enne

Sangue sulla Cilentana, muore una 90enne

Cilentana di sangue

Schianto e sangue sulla Cilentana. Un terribile incidente avvenuto nella mattinata di ieri è costato la vita a Maria Coiro, cittadina 90enne del Vallo di Diano, che viaggiava come passeggera in una delle due auto coinvolte. Altre tre persone, di cui due in maniera grave, sono rimaste ferite. La tragedia si è consumato quando erano all’incirca le 11 del mattino e le due vetture procedevano in direzioni opposte sulla strada provinciale 430, meglio nota come Cilentana.

Nel dettaglio, il sinistro è avvenuto in località San Giovanni a Piro, per cause che restano tuttora in corso di accertamento da parte degli inquirenti. Sta di fatto che nel violentissimo frontale tra i mezzi non c’è stato nulla da fare per la signora classe 1926, nata e residente del Comune di Sant’Arsenio. Quest’ultima si trovava a bordo di una Nissan Juke condotta dal figlio G. I. e in compagnia anche della nuora E. O., entrambi domiciliati a Roma. Erano all’altezza del chilometro 165 della Cilentana quando è accaduto l’impensabile. Dal senso di marcia opposto giungeva in quel momento una Fiat Idea con al volante G. I., 50enne di Celle di Bulgheria. Non è ancora ben chiaro il motivo per cui i due veicoli sono finiti uno contro l’altro, ma all’origine del sinistro potrebbe esserci stato un sorpasso azzardato, almeno stando alle primissime ricostruzioni.    

 

+++ TUTTI I DETTAGLI OGGI SULL’EDIZIONE DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS