E’ scomparsa Sinead O’Connor. Si teme suicidio

E’ scomparsa Sinead O’Connor. Si teme suicidio

Star della musica scomparsa. Si teme folle gesto

La polizia di Chicago ha confermato la notizia della scomparsa di Sinead O’Connor, 49 anni, la cantante irlandese divenuta famosa grazie “Nothing compares to you”, famosissimo singolo degli anni novanta scritto per lei da Prince.

Secondo l’allerta pubblicata dagli agenti, il caso O’Connor è classificato come “suicida scomparso”. La polizia infatti nel suo allarme ha specificato che l’attrice potrebbe avere intenti suicidi. L’artista era uscita ieri, verso le 13,00 in bicicletta indossando pantaloni di pelle e una maglietta grigia con la scritta Irlanda.

Lo scorso novembre la cantante sulla sua pagina Facebook aveva annunciato di volersi togliere la vita: «C’è un limite a quello che ci si può aspettare che una donna possa sopportare. Quello che è stato fatto a me è terribilmente crudele. Ho preso un’overdose. Non c’è altro modo per ottenere rispetto. Sono in un albergo da qualche parte in Irlanda sotto un nome finto». Solo dopo varie ore, allora, la cantante fu trovata e ricevette le cure mediche del caso. 

L’ultimo inquientante messaggio, sempre via Facebook, al figlio maggiore, proprio domenica. Sinead scriveva a Jake, incaricandolo di andare in tribunale e occuparsi lui di prendere la custodia del figlio minore: «ci saranno problemi – scriveva -. Non abbandonare mai più tuo fratello», riferendosi alla battaglia per la custodia del figlio di 11 anni, Shane.

 


ULTIME NEWS