Torre Annunziata, bimbo picchia le maestre: “Va aiutato non punito”

Torre Annunziata, bimbo picchia le maestre: “Va aiutato non punito”

Torre Annunziata, bimbo picchia le maestre: "Va aiutato non punito"

Ragazzi violenti che vivono spesso situazioni familiari di disagio fino a esplodere e ad aggredire perfino le proprie maestre. Episodi che vanno condannati, sempre, anche se il ruolo di insegnanti e assistenti sociali, in quanto educatori, è quello di intervenire e cercare di comprendere il reale problema di disagio sociale che vivono questi ragazzi con problemi psichici. Di ciò ne è convinta anche Anna Pinto, assessore alle politiche sociali del Comune di Torre Annunziata, che interviene in merito al caso avvenuto all’Istituto comprensivo “Parini-Rovigliano”, dove uno scolaro di 6 anni ha aggredito due insegnanti.

«Bisognerebbe capire cosa spinge un bambino a fare tutto ciò – sostiene l’assessore Anna Pinto -. Bisogna poi valutare la situazione in cui è accaduto l’episodio».


ULTIME NEWS