Torre Annunziata. Calci e pugni a poliziotti, arrestato

Torre Annunziata. Calci e pugni a poliziotti, arrestato

Resistenza e lesioni tra le accuse

E’ stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Torre Annunziata con diverse accuse a suo carico Vincenzo Palumbo.

L’uomo, 33 anni, si è responsabile dei reati di resistenza, percosse, lesioni, minacce e calunnie a Pubblico Ufficiale. I fatti sono avvenuti ieri sera in via Sepolcri: gli agenti si sono imbattuti in due uomini che si stavano picchiando violentemente. Intervenuti per cercare di sedare la lite, il Palumbo, anziché fermarsi, ha cominciato a minacciare ed a prendere a calci e pugni gli stessi poliziotti. 

Gli agenti sono riusciti a ricondurre alla calma la situazione ma per le ferite riportate sono stati poi costretti alle cure mediche.

Palumbo sarà giudicato con rito direttissimo.

 


ULTIME NEWS