Torre del Greco, chiazze verdastri in mare: allarme balneazione

Torre del Greco, chiazze verdastri in mare: allarme balneazione

Torre del Greco, chiazze verdastri in mare: allarme balneazione

I recenti risultati delle analisi effettuate dall’arpac – l’agenzia regionale per l’ambiente in Campania – fanno sperare per la stagione estiva sul litorale di Torre del Greco, ma stamattina lo specchio d’acqua antistante la Litoranea è stato letteralmente invaso da grandi macchie verdastri. Un colore insolito e innaturale, capaca di fare scattare un campanello d’allarme all’ombra del Vesuvio. Un colore che potrebbe riaccendere le discussioni riguardo la balneabilità del mare, dopo il via libera ai tuffi arrivato nelle scorse settimane. Ma a vedere oggi le spiagge del litorale non si direbbe proprio. Molti curiosi  già da stamattina si sono soffermati a guardare lo strano colore dell’acqua e sconcertati si sono posti delle domande a riguardo. Non si esclude che l’invasione verdastra sia dovuta al forte maltempo di questi giorni. Infatti, correnti marine e forti venti potrebbero essere gli artifici di queste enormi chiazze schiumose e verdastre.  


ULTIME NEWS