Vedova tenta di uccidere l’amante, arrestata

Vedova tenta di uccidere l’amante, arrestata

Collezionava armi

Amava le armi e viveva una storia d’amore costellata di litigi. E’ finita nel peggiore dei modi la relazione tra una vedova di 68 anni, della provincia di Pavia, “collezionista” di armi e del suo amante di 59 anni di Albisola. Al culmine di una violenta lite, nella quale ha accusato l’uomo di volere da lei solo soldi, ha impugnato la sua calibro 38 regolarmente detenuta e ha sparato contro l’uomo due colpi di pistola. Ha mancato la mira e l’amante è riuscito a disarmarla. L’uomo è già legato ad un’altra donna.

I Carabinieri di Savona l’hanno arrestata per tentato omicidio. In seguito alla perquisizione nell’appartamento, sono state rinvenute altre due pistole calibro 38, che sono state sequestrate e che usava al poligono di tiro. La lite è avvenuta ieri mattina: i due sono andati a fare una passeggiata sulle alture di Savona e quando sono ritornati in macchina la donna ha sparato. La coppia ha quindi fatto ritorno a Savona dove sono stati avvistati dai carabinieri mentre discutevano ancora animatamente.


ULTIME NEWS