WinPad X201, un convertibile low cost

WinPad X201, un convertibile low cost

WinPad X201, un convertibile low cost

Mediacom si conferma tra i produttori più attivi nel settore dei pc convertibili con il lancio del nuovo modello WinPad X201, un 2-in-1 tablet/notebook con sistema operativo Windows 10, design accattivante e peso contenuto, il tutto ad un prezzo abbordabile, reso ancor più interessante dalla presenza della connettività 3G.

Nella confezione, una elegante scatola nera, trovano posto, oltre al tablet con docking station, un alimentatore USB da 2,5A, un cavetto USB-microUSB e la manualistica.

Il WinPad X201 è dotato di un display da 10.1 pollici capacitivo multi-touch di tipo IPS, la cui risoluzione (1280×800) è ideale per l’utilizzo di Windows 10. Nonostante non sia certo il migliore schermo in circolazione, la definizione e la reattività offerte sono più che buone, soprattutto, per un device di questa fascia di prezzo. I colori sono ben tarati, il nero è decisamente profondo. Non si può dire altrettanto per la luminosità e per l’angolo di visione, che di fatto ne limitano l’utilizzo sotto la luce diretta del sole e per angolazioni superiori ai 120°.

Il cristallo del display ha una cornice in plastica chiara che ben contrasta con il nero della scocca posteriore, rivestita in materiale gommato, che offre un ottimo grip alla presa ma appare poco resistente all’usura e, in pochissimo tempo, durante la nostra prova, si è riempita di impronte.

Lungo il bordo sinistro del tablet sono presenti: l’entrata per le cuffie, il microfono integrato, la porta microUSB, l’uscita miniHDMI, l’ingresso per l’alimentazione, lo slot per l’espansione della memoria con microSD da massimo 64GB e lo slot per la microSIM telefonica.

Le due fotocamere, una frontale, l’atra posteriore, sono da 2 megapixel con fuoco fisso e senza flash led, sono utilizzabili per una videochiamata Skype o per fare foto e girare video, ma di qualità non eccelsa.

Nella parte posteriore, oltre all’obiettivo della fotocamera, sono presenti anche due speaker audio che offrono una buona resa acustica, il tasto on/off, il bilanciere del volume ed il tasto Windows. Il posizionamento dei tasti risulta ottimale, sia durante l’utilizzo come tablet che trasformato in notebook, quando si collega, attraverso il sistema di ancoraggio posto sulla parte inferiore, la docking station tastiera, su cui è da segnalare la presenza di ben due porte USB 2.0 full size.

I tasti sono sufficientemente grandi, ben spaziati tra loro e non hanno problemi di sensibilità o fastidiosi impuntamenti. Il trackpad di piccole dimensioni, invece, non è molto sensibile ed a volte si impunta, così da costringere l’utente ad interagire attraverso il multitouch dello schermo. L’apertura massima tra display e tastiera non è molto ampia e, a nostro avviso, può rappresentare un handicap durante l’utilizzo come notebook.

Il cuore del WinPad X201 è il processore Quad-core Intel Atom Z3735F con frequenza di 1.33 GHz (1.80 GHz in modalità Turbo), una CPU che punta ai bassi consumi più che alle performance, soluzione ideale per tablet di fascia bassa con sistemi di raffreddamento passivi. La memoria RAM è di 2GB DDR3L, l’HD allo stato solido offre per l’archiviazione dei dati 32 GB di spazio, espandibili tramite card microSD. La connettività è garantita dal Wi-Fi, dal Bluetooth 4.0 e dal modulo MicroSim 3G con banda WCDMA/HSPA+ 900/2100.

Rapido il caricamento del sistema operativo Windows 10 Home, che, privo di personalizzazioni da parte della casa produttrice, gira in modo fluido. Nessun problema nell’utilizzo standard per un notebook di questo tipo, ovvero navigazione internet, riproduzione di video, utilizzo della suite office e di qualche giochino con grafica leggera; non è, invece, il prodotto adatto per giochi con grafica 3D, programmi CAD, video UHD o per chi utilizza il multitasking in modo massiccio.

La batteria ai polimeri di litio da 7000 mAh assicura al WinPad X201, con Wi-Fi sempre attivo e luminosità media, una autonomia di circa 5 ore, che si riducono del 15% se si utilizza il modulo 3G.

Le dimensioni del tablet sono di 246,1×172,8 mm con uno spessore di 9,2 mm ed un peso di 600 grammi; una volta collegata la tastiera, l’altezza complessiva del dispositivo supera di poco i 2 cm di profilo nella parte più spessa, mentre il peso si attesta sui 1100 g circa.

In vendita all’abbordabile prezzo di 239 euro, il WinPad X201 è un prodotto interessante per chi non riesce a fare a meno di un notebook sempre al seguito. Scegliendo il 2-in-1 della Mediacom si ha disposizione un versatile tablet che, all’occorrenza, si trasforma in un netbook, senza rinunciare alle prestazioni e, cosa che non guasta, con un pizzico di stile.


ULTIME NEWS