Cardito. Rapina a mano armata, in carcere 37enne

Cardito. Rapina a mano armata, in carcere 37enne

Come bottino una Toyota

Aveva rubato un’auto nel 2015. I carabinieri della stazione di Crispano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli Nord nei confronti di un uomo ritenuto autore di una rapina.

In manette Alfredo Adinolfi, un 37enne di Cardito già noto alle forze dell’ordine. In comunione con le indagini già condotte dai carabinieri di Crispano, l’autorità giudiziaria ha ritenuto Alfredo Adinolfi autore di una rapina a mano armata consumata a Casoria il 14 settembre 2015 e che ebbe come bottino la Toyota Aygo di un 19enne di Acerra.
L’arrestato, dopo le formalità di rito dei militari, è stato tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale.


ULTIME NEWS