Cumana. Gli abusivi impediscono l’accesso

Cumana. Gli abusivi impediscono l’accesso

Ferita una donna

La stazione della Cumana di Montesanto invasa dagli abusivi che impediscono l’accesso. Ferita una donna. Intervenire subito per evitare altri casi simili

Che i venditori abusivi siano ormai padroni di diverse zone della città è ormai cosa nota, ma nei pressi della stazione Montesanto della Cumana si raggiunge un livello insostenibile perché rendono addirittura difficile raggiungere la stazione stessa al punto che, ieri, una signora è caduta ed è dovuta andare in ospedale per farsi medicare perché, tra la folla dei passeggeri in uscita e le bancarelle sui marciapiedi, è caduta, ferendosi a un braccio.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza per i quali in alcune zone della città bisogna prevedere la presenza fissa della polizia municipale per scoraggiare gli ambulanti ed evitare che si approprino di marciapiedi, strade e piazze.

Il fenomeno è difficile da controllare, ma una maggiore presenza delle forze dell’ordine, almeno in zone particolarmente importanti, quali le stazioni e le zone centrali e maggiormente frequentate dai turisti, è necessaria hanno aggiunto sottolineando che spesso, questi venditori abusivi vendono prodotti contraffatti e, in alcuni casi, pericolosi, aggiungendo illegalità a illegalità.


ULTIME NEWS