La Regione Campania stoppa le Fonderie Pisano

La Regione Campania stoppa le Fonderie Pisano

La Regione Campania stoppa le Fonderie Pisano

SALERNO – La Regione Campania sospende per sessanta giorni l’attività delle Fonderie Pisano di Salerno. Il documento è stato adottato ieri mattina dalla giunta regionale che ha ritenuto non accoglibili le osservazioni presentate dall’azienda in seguito alla sospensione dell’Aia già disposta lo scorso 28 aprile. Da stamane, dunque, l’industria di via Dei Greci sarà costretta a sospendere l’attività nell’attesa che riesca a superare le criticità riscontrate nelle relazioni redatte dall’Arpac. L’ultima in ordine di tempo è stata evidenziata dal dipartimento di Avellino nella relazione acquisita ieri mattina dalla Regione e dalla quale emerge il «notevole superamento del monossido di carbonio» su uno dei camini della fonderia.

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS