Napoli-Frosinone sotto inchiesta: troppe puntate sull’espulsione di Gori

Napoli-Frosinone sotto inchiesta: troppe puntate sull’espulsione di Gori

Napoli-Frosinone sotto inchiesta: troppe puntate sull'espulsione di Gori

Napoli-Frosinone, gara che ha regalato l’accesso diretto alla Champions League agli azzurri e ha consacrato Higuain come nuovo padrone della serie A con il record di gol in campionato, è finita nel mirino dell’ufficio scommesse. Il motivo? Tre operatori di scommesse (Intrelot, Eurobet e Goldbet) hanno rilevato flussi anomali di scommese, con picchi anomali di diverse migliaia di euro, su una particolare eventualità: l’espulsione di un calciatore del Frosinone. Il flusso, inoltre, è concentrato proprio nella zona del frusinate. Motivo per cui gli operano hannod eciso di bloccare le puntate su questo caso, poi verificatosi in serata con il cartellino rosso sventolato a Gori, centrocampista del Frosinone, al 13′ del primo tempo. Gli operatori di scommesse decisono così di segnalare il caso ai Monopoli, con l’ufficio sommesse che sta lavorando al caso da ieri. 


ULTIME NEWS