Napoli. Gemelli minorenni in manette per rapina

Napoli. Gemelli minorenni in manette per rapina

Le minacce ai coetanei

Due minorenni sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Scampia con l’accusa di rapina aggravata, lesioni e porto abusivo di arma nei confronti alcuni coetanei nei pressi della metropolitana di Scampia. 

Si tratta di due fratelli gemelli di 17 anni. Secondo le indagini, frutto di una specifica attività investigativa, i due minorenni si sono resi responsabili di alcune violente rapine avvenute nello scorso mese di dicembre ai danni di coetanei che, sotto la minaccia di un coltello, furono costretti a cedere i loro telefoni cellulari.

I due minorenni sono stati rintracciati, alle prime ore di questa mattina, presso la loro la loro abitazione in via f.lli Cervi e li hanno accompagnati  in una comunità per minori su disposizione del GIP presso il Tribunale dei Minorenni di Napoli.

 


ULTIME NEWS