Napoli. Il Tar respinge le liste del PD

Napoli. Il Tar respinge le liste del PD

Ricorsi per le liste eslcuse

Riprendono domani mattina la discussione dei ricorsi delle liste escluse dalla corsa al consiglio comunale di Napoli. Altre 27 discussioni al Tar dopo le 49 affrontate nel pomeriggio di ieri. In serata sono attese anche le sentenze del giudice Rovis che ieri è apparso esausto davanti agli avvocati che discutevano i ricorsi presentati dalle liste elettorali. Tra gli altri l’avvocato Enrico Soprano, già condannato in primo grado per una storia di consulenze d’oro, che ha sostenuto le ragioni del Pd, escluso dalla corsa alle municipalità sia a San Giovanni a Tediuccio, regno del consigliere-monetina, Borriello, diventato famoso durante le primarie, sia a Bagnoli, dove Renzi aveva scommesso per un plebiscito di voti.


ULTIME NEWS