Palma Campania. Lavoro in nero e mancanza di sicurezza. Titolare denunciato

Palma Campania. Lavoro in nero e mancanza di sicurezza. Titolare denunciato

Aveva lavoratori non in regola

I carabinieri della stazione di Piazzolla di Nola nel corso di un servizio effettuato insieme a colleghi del nucleo operativo del Gruppo Carabinieri per la Tutela del Lavoro di Napoli per contrastare il fenomeno del lavoro sommerso e controllare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro, hanno denunciato una persona di Palma Campania.

L’uomo, 29 anni, titolare di un opificio tessile di via Mauro, originario del Bangladesh è stato denunciato perché i militari hanno accertato che uno dei dipendenti non era in regola con la normativa previdenziale ed assistenziale. Dai controlli successivi, i locali della ditta sono risultati sprovvisti dei requisiti di salubrità e sicurezza.

Sono state comminate 9 prescrizioni penali per l’importo complessivo di circa 68.000 euro e contestate violazioni amministrative per 3.000 euro.


ULTIME NEWS